Perché farmi assistere da un avvocato per la riabilitazione?

Perché farmi assistere da un avvocato per la riabilitazione?

20 Mag 2019

💣 Un errore del passato ti è costato una condanna?
Se la risposta è sì, e vuoi cancellarla ➡️ ecco come fare minimizzando il rischio di fallimento e senza spendere un capitale.

3️ buoni motivi per rivolgersi ad un avvocato prima di chiedere la riabilitazione

Spesso veniamo contattati da condannati che ci chiedono aiuto per redigere una seconda istanza di riabilitazione, dopo che la prima – che hanno preparato da soli – è stata rigettata.
Il tempo medio per una riabilitazione a Milano sono 8 mesi 🙏

E’ incredibile quanto tempo butti un cittadino che prediliga il fai da te e si veda rigettata la possibilità di un nuovo inizio… solo perché non ha allegato tutti i documenti giusti!

 

Ecco perché vale la pena rivolgersi ad un avvocato, anche se non è obbligatorio.
⤵️

1. Potrà aiutarvi a reperire la documentazione necessaria, indicandovi eventuali esenzioni e senza perdere troppo tempo negli uffici.

 

2. Saprà verificare se abbiate i requisiti per ottenerla e se sia l’iter procedimentale corretto. Infatti possono esserci procedure più semplici e meno dispendiose.

 

3. Se volete contenere i costi senza rinunciare all’assistenza legale, potrete anche richiedere solo una consulenza.
Per esempio su una questione specifica sulla quale non siete sicuri, come il risarcimento del danno o il pagamento delle spese processuali.

Inviaci un messaggio per informazioni >>> compila il modulo in questa pagina!